The Imitation Game

Quad_BC_AW_[26237] Imitation Game, The THE IMITATION GAME

(Grazie connessione che va via con la pioggia per aver cancellato il mio stupendo articolo su The Imitation Game.)

The Imitation Game segue la vita di Alan Turing, matematico inglese che diede un decisivo contributo nella vincita della seconda guerra mondiale gettando le basi dell’informatica odierna. Il film è tratto dal libro di Andrew Hodges “Alan Turing: Storia di un’enigma” e mette a fuoco oltre che le vicende storiche anche i lato umano di Turing, che, emarginato dalla puritana società britannica per il suo essere omosessuale, non vide il suo operato ricompensato come doveva. Alan Turing muore suicida nel 1954 dopo essere stato condannato alla castrazione chimica per atti osceni. Il film, senza dirlo esplicitamente, mette in risalto le caratteristiche asperger del matematico, caratteristiche che contribuirono al suo isolamento. Tra gli interpreti, oltre a Benedict Cumberbatch (Khan in Star Trek – Into Darkness), una straordinaria Keira Knightley.

A quanto pare da una prima occhiata, la biografia di Andrew Hodges dal quale il film è tratto è molto più ricca di informazioni e, talvolta, di divagazioni matematiche. Il film invece risulta molto equilibrato ed accessibile a tutti, dimostrandosi, in conclusione, un film sicuramente di ottimo intrattenimento e da consigliare.

(Avendo concluso un libro proprio ieri, ho intrapreso per ora la lettura del libro di Andrew Hodges.)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...