Fallo!

fallo

Premetto che era da un po’ di tempo che volevo vedere qualcosa di Tinto Brass, incurante dei commenti della maggiorparte delle persone che lo etichettavano come il regista zozzone e basta. Invece dalla mia esperienza con Nerosubianco (uno dei suoi primi lavori, 1969), Tinto mi sembrava interessante e raffinato, ed anche da alcune scene di Senso ’45 mi sembrava più vicino all’erotismo che preferisco piuttosto che alla mera pornografia alla quale molti lo associano. Innanzitutto chiariamo: Tinto Brass non fa pornografia e almeno due elementi lo dimostrano. Il primo è che Tinto Brass utilizza falli di gomma (se fossimo nel cinema porno sarebbero veri!), il secondo è che nessuno delle attrici e degli attori che sceglie è un professionista del porno, o quasi. Ad esempio, in “Fallo!” solo una delle interpreti ha proseguito la sua carriera come attrice hardcore (una che negli extra s’è lamentata di essere stata l’unica a fare una fellatio vera nel film), mentre le altre interpreti non risultano classificate come tali. In ogni caso, Fallo! smentisce l’idea raffinata che avevo di Tinto Brass, mostrandomi, fin dai primi 2 minuti, vagine a tutto schermo. Nonostante questo, si tratta più di un film goliardico che di un film erotico/pornografico, fatto per divertire ed esasperare alcuni comportamenti umani. Una costante in Tinto Brass, i coloriti dialetti con i quali si esprimono i suoi personaggi, anziché l’italiano.

Consigliato? Dipende da voi. Di certo non si tratta di un film di elevato livello culturale ma fatto per divertire. Forse in una maniera che non piace proprio a tutti.

(Film del 2003)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...