Wolverine – L’immortale – Ciò che mi hanno fatto, ciò che sono, non si può cambiare.

the-wolverine-l-immortale

Il secondo atteso capitolo su Wolverine. Dopo “X-Men – Le Origini – Wolverine” che vide la luce nel non troppo lontano 2009 (mi sembra ieri, ma si tratta di 4 anni fa), è la volta di Wolverine – L’immortale, avventura in Oriente del più interessante dei mutanti della scuderia Marvel.
Per chi segue il genere al cinema, le occasioni per conoscere Wolverine sono state innumerevoli: X-Men 1, X-Men 2, X-Men – Conflitto finale, X-Men – L’inizio e il già citato Origini – Wolverine, in tutti i film Wolverine è sempre stato interpretato da Hugh Jackman.

Che dire di questo film? Chi è rimasto soddisfatto del precedente capitolo sul Wolverine, digerirà tranquillamente anche questo. Il personaggio è affascinante, sono i film che sono una merda. Ma a me questo non interessa: Wolverine è un figo e continua ad esserlo anche quando si circonda di giapponesi prive di sex appeal.

Scadente ma gustoso.

8708939

Wolverine in una scena con Viper

Annunci

2 thoughts on “Wolverine – L’immortale – Ciò che mi hanno fatto, ciò che sono, non si può cambiare.

  1. Pingback: Anteprima Cinema: Eddie The Eagle – Il Coraggio della Follia | … And Justice For All

  2. Pingback: X-Men: Apocalypse | … And Justice For All

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...